Il 20 agosto 2015 è stato pubblicato il DM 03/08/15 recante “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139” (Gazz. Uff. Suppl. Ordin. n° 192) .
Il decreto nasce dalla necessità di semplificare e razionalizzare l’attuale corpo normativo relativo alla prevenzione incendi mediante l’utilizzo di un nuovo approccio metodologico più aderente al progresso tecnologico e agli standard internazionali.

Le norme tecniche riportate nel DM 03/08/15 si compongono di quattro sezioni principali che disciplinano, nel loro complesso, l’intera materia antincendio:

  • sezione G Generalità: contiene i principi fondamentali per la progettazione della sicurezza antincendio applicabili indistintamente a tutte le attività;
  • sezione S Strategia antincendio: contiene le misure antincendio di prevenzione, protezione e gestionali applicabili a tutte le attività, per comporre la strategia antincendio al fine di ridurre il rischio di incendio;
  • sezione V Regole tecniche verticali: contiene le regole tecniche verticali;
  • sezione M Metodi: contiene la descrizione di metodologie progettuali volte alla risoluzione di specifiche problematiche tecniche.

Il DM 03/08/15  entrerà in vigore il novantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana cioè il 18 novembre 2015. Restano valide le disposizioni di cui al D.M. 07/08/2012 (documentazione tecnica da allegare alle istanze di prevenzione incendi), inoltre, per le attività in possesso del certificato di prevenzione incendi in regola con il D.P.R. 151/2011, il decreto non comporta alcun adempimento.

L’articolo che presentiamo,  curato dall’ing. Lombardi di Sindar, illustra le principali novità dal DM 03/08/15.

Numerosi articoli tecnici approfondiscono la prevenzione incendi, le metodologie di valutazione del rischio incendio e la gestione delle emergenze. Se lo desideri, consulta la sezione del nostro sito espressamente dedicata alla materia.

Per qualsiasi richiesta, non esitare a contattarci.