Linee Guida e Check List dei Vigili del Fuoco per il corretto supporto ai disabili nell’emergenza.

L’Ispettorato Nazionale dei Vigili del Fuoco, unitamente ad esperti delle Associazioni e degli Enti interessati nel supporto a persone disabili, ha elaborato un documento guida indispensabile al datore di lavoro che debba predisporre il piano di emergenza interno in un’azienda dove siano (o possano essere) presenti persone con difficoltà sensoriali o motorie, siano esse lavoratori o visitatori.

Il documento illustra:

  • le modalità di soccorso a persone (trasporto a braccia, trasporto della sedia a rotelle, etc.);
  • la verifica della sicurezza antincendio delle persone disabili;
  • il coordinamento con i Vigili del Fuoco.

Al documento guida si collega la lista di controllo (check-list) elaborata dai Vigili del Fuoco per proporre uno strumento operativo finalizzato ad individuare gli elementi significativi per la sicurezza di tutte le persone (ed in particolare di quelle con disabilità) nei luoghi di lavoro.

L’obiettivo è far emergere le condizioni di criticità a cui contrapporre concrete soluzioni tecniche in applicazione alla Circolare del Ministero dell’Interno n. 4 del 1 marzo 2002.

Negli obbiettivi dei Vigili del Fuoco, la check-list non pretende di risultare esaustiva per ogni realtà, in quanto ambienti e spazi particolarmente ampi, complessi ed articolati, possono presentare criticità non rilevabili sempre in modo agevole.

In tali circostanze dovranno essere utilizzati i concetti di fondo prescrittivi e prestazionali contenuti nella Circolare citata.

Il documento è stato elaborato dal Gruppo di lavoro sulla sicurezza delle persone con disabilità, istituito dal Ministero dell’Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, del quale fanno parte tecnici e rappresentanti di associazioni di persone con disabilità.