Le valutazioni previsionali di impatto acustico sono effettuate ai sensi dell’art. 8 della L. 447/95 nel caso di:

  • realizzazione, ampliamento o modifica di attività, impianti e infrastrutture adibite a attività produttive, attività sportive e ricreative, servizi commerciali polifunzionali, ecc.;
  • realizzazione, modifica o potenziamento delle infrastrutture stradali, ferroviarie e aeroportuali, discoteche, circoli privati e pubblici esercizi, impianti sportivi e ricreativi, ecc.

Per la redazione di tale documentazione verranno seguite le disposizioni impartite nelle linee guida predisposte dalle Regioni, confrontando lo scenario in assenza di opere e attività (ante-operam) e quello con presenza delle stesse (post-operam).