Pubblicato il DPCM 11 giugno 2020 che sostituisce il DPCM del 17 maggio 2020.

Il DPCM 11 giugno 2020 aggiorna le misure per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 contenute nel decreto del 17 maggio 2020.

Le disposizioni sono in vigore dal 15 giugno al 14 luglio 2020.

Il decreto contiene indicazioni generali da adattare alle specificità di ogni singola azienda («protocollo aziendale»).

Ogni protocollo deve essere quindi considerato come strumento operativo adottato dal Comitato per la applicazione e il monitoraggio delle regole di sicurezza nell’ambiente di lavoro.

L’azienda è tenuta a organizzare l’attività produttiva tenendo conto, oltre che delle misure di prevenzione e protezione già adottate per ridurre i rischi presenti nell’attività lavorativa, di uno specifico protocollo anti-contagio che definisca le regole di comportamento derivanti dall’emergenza epidemiologica.

Il DPCM 11 giugno 2020 è costituito dal testo normativo e da 16 allegati.

A differenza del precedente decreto, non riporta in allegato le linee di indirizzo della Conferenza delle Regioni e Provincie autonome aggiornate al 9 giugno.


software valutazione rischio covidAR-COVID è il nuovo software che verifica la compliance ai protocolli del DPCM 11 giugno; integra la metodologia INAIL e valuta il rischio di contagio mansionale per ambiente di lavoro; genera un documento strutturato con le azioni di miglioramento, che può diventare appendice del DVR. Promo fino al 31 luglio. Scarica la DEMO