Nel corso degli anni si è affermata la necessità di strutturare e monitorare le attività aziendali attraverso sistemi di gestione, che affrontino e integrino le diverse aree operative, fornendo all’azienda strumenti per controllare i processi, non incorrere in sanzioni e ridurre al minimo i rischi: ai Sistemi di Gestione della Qualità si sono aggiunti quelli della Sicurezza, dell’Ambiente, fino a giungere ai Modelli di Organizzazione e Controllo.

In molti casi sono attuati su base volontaria (SGQ, SGA, INAIL-ISPESL-UNI, OHSAS 18001, MOG ecc.), in altri sono un preciso obbligo di legge (SGS per aziende a rischio di incidente rilevante), ma anche per i sistemi volontari sono presenti vincoli a vario livello ne incentivano l’adozione: dal meccanismo virtuoso per cui l’azienda certificata predilige fornitori che siano a loro volta certificati, al fatto che i sistemi di gestione della sicurezza supportano l’alta direzione nell’applicare l’art. 30 del D.Lgs. 81/08 e gli art. 25 sexties e undecies del D.Lgs. 231/01.

I nostri specialisti, che all’approfondita conoscenza della materia affiancano una lunga esperienza sul campo maturata nel corso di numerose visite ispettive, sono in grado di fornire il necessario supporto alle aziende che intendano affrontare un percorso certificativo o verificare lo stato del sistema esistente nei seguenti ambiti:

  • Sistema di Gestione della Sicurezza per le aziende a rischio rilevante (D.Lgs. 105/15 All. B)
  • Sistema di Gestione della Sicurezza ex D.Lgs 81/08 (OHSAS 18001 e SGSL INAIL-ISPESL-UNI)
  • Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001/2015
  • EMAS (Eco-Management and Audit Scheme)
  • Sistemi di Gestione Integrati Qualità Ambiente Sicurezza (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001)
  • Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs. 231/01

Effettuiamo inoltre Audit dei Sistemi di Gestione della Qualità, Ambiente e Sicurezza e formazione auditors (ISO 19011) con personale qualificato.